Chi Siamo

La Federazione Italiana Fisioterapisti è un’associazione professionale costituita il 1 Giugno 1995 in Roma, con l’obiettivo di far riconoscere la figura del fisioterapista in Italia, oltre a favorire la crescita culturale, professionale e scientifica dei propri associati e della categoria in generale
Alla F.I.F. possono aderire i Fisioterapisti, i Massofisioterapisti, i Terapisti della Riabilitazione, in qualità di Soci Ordinari.

 Infine possono aderire i “Fisioterapisti dello Sport” ed i “Massaggiatori Sportivi” che hanno frequentato ed ottenuto un Diploma, Attestato rilasciato dalle Università o scuole di specializzazione autorizzate dalle Istituzioni, nazionali ed internazionali, nella Federazione Italiana Fisioterapisti dello Sport, affiliata alla FIF.

Nel 2004 la FIF ha promosso la presentazione di un Disegno di Legge per l’istituzione del “Registro dei Fisioterapisti”

La Federazione Italiana Fisioterapisti è stata un’associazione riconosciuta dallo Stato Italiano con D.M. Salute del 20 Giugno 2006, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il 14/07/2006.

Dal 1997 la Federazione Italiana Fisioterapisti fa parte del Comitato Permanente delle Professioni Sanitarie presso il Ministero della Salute.

La Federazione Italiana Fisioterapisti è stata nella Consulta delle Professioni del CNEL.

La Federazione Italiana Fisioterapisti è “membership” dal 2005 della World Federation Athletic Training & Theraphy (WFATT).

La Federazione Italiana Fisioterapisti è “membership” dell’IBOC  (International Board of Certification), organismo internazionale che certifica le competenze professionali dei professionisti ed il loro livello di formazione continua.

In passato la Federazione Italiana Fisioterapisti ha contribuito alla fondazione della FAC ( Federazione delle Associazioni per la Certificazione) e di ASSOPROFESSIONI, confederazione nata per la rappresentanza delle associazioni dei professionisti non regolamentati da Albo o Ordine in Italia. Ha fatto parte anche del COLAP, organismo con finalità simili a quelle di ASSOPROFESSIONI.

La Federazione Italiana Fisioterapisti ha stipulato accordi di collaborazione con le associazioni rappresentative delle diverse categorie professionali in Italia ed a livello Internazionale, allo scopo di ampliare e favorire lo scambio culturale, tecnico e scientifico dei propri associati, oltre a sviluppare un terreno di confronto costruttivo sulle problematiche professionali.

A tal proposito la FIF ha stretto rapporti di collaborazione con: la PASSI – associazione che riunisce i laureati in Scienze Motorie e Sportive – l’Ilustre Collegio de Fisioterapeutas de Andalusia – associazione spagnola dei fisioterapisti -, l’APIS – associazione professionale degli operatori shiatsu, inserita nell’organismo internazionale del metodo Namikoshi -, e ha affiliato la FIFS ( Federazione Italiana Fisioterapisti dello Sport), con la quale intende raggiungere il riconoscimento nazionale ( CONI) ed internazionale (CIO) della categoria dei fisioterapisti dello sport.

La Federazione Italiana Fisioterapisti è impegnata anche nel sociale, ed oltre ad aiutare ogni anno delle organizzazioni minori che si occupano dei meno fortunati, ha stretto un accordo di collaborazione con l’organismo internazionale Special Olympics che si propone di promuovere l’integrazione sociale  dei ragazzi disabili attraverso lo sport.

Nel 2006 in occasione degli European Youth Games Special Olympics in Roma, la FIF ha adottato un ragazzo del Kazhakistan e portato 44 volontari per il programma di assistenza Fun Fitness.

La Federazione Italiana Fisioterapisti è stata provider ECM , il programma di Educazione Continua in Medicina del Ministero della Salute ed in questi anni ha organizzato oltre 60 eventi formativi accreditati per il rilascio dei crediti ECM.

Per migliorare l’offerta formativa per fisioterapisti  la FIF ha stretto accordi di collaborazioni con Enti di Formazione; la formazione professionale rappresenta un elemento fondamentale nella politica associativa in quanto elemento che consente la crescita culturale, tecnica e scientifica della propria categoria e degli associati in particolare.

La Federazione Italiana Fisioterapisti è retta dallo Statuto e dal Regolamento che è parte integrante dello Statuto stesso a partire dal 2000. L’organizzazione, la gestione e l’indirizzo associativo sono regolati proprio dagli organi eletti dall’Assemblea Nazionale in occasione del Congresso Nazionale, che si svolge, da statuto ogni 5 anni.

L’intensa attività associativa di questi anni ha consentito l’organizzazione di diverse edizioni supplementari del Congresso Nazionale.

Sono Organi Centrali della FIF: Il Comitato Esecutivo Nazionale, il Presidente, i due Vice Presidenti, il Segretario, il Collegio dei Revisori dei Conti, il Collegio dei Probiviri.

Sono Organi Periferici della FIF: i Delegati Regionali ed i Delegati Provinciali.

Sono componenti della FIF e rispondono direttamente al Presidente Nazionale, i componenti del Comitato Scientifico.

Fra le attività intentate dalla Federazione Italiana Fisioterapisti c’è la sezione sportiva; dal 2006 ogni anno la FIF ha organizzato il Campionato Italiano FIF di Tennis in accordo con l’AFT  ( Associazione fisioterapisti e tennisti) ed altri tornei a carattere amatoriale, oltre alle diverse competizioni di calcio a 5 e calcio a 8.. In futuro l’obiettivo è quello di allargare le competizioni sportive ad altri sport e a livello regionale.

Come iscriversi.
Compilare il modulo esposto in questa pagina compilato in tutte le sue parti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *